salsa tzatzichi

Prima volta che provavo a fare la salsa tzatzichi, e contemporaneamente primo invito a cena alle mie amiche di vecchia data alla casa nuova.
Insomma, non conoscevo intolleranze, gusti particolari e non avevo modo di indagare.
Tutto lasciava presagire che non potevo proporre una salsina con l’aglio e rovinare la serata a tutti.
E così ho provato…
SALSA TZATZICHI, VERSIONE SENZA AGLIO

1 barattolino di yoghurt alla greca Nestlè (125 gr)
mezzo cetriolo
sale pepe olio e aceto

Iniziamo seguendo le indicazioni del signor Giovanni Nestlè:
Lavate asciugate e grattuggiate il cetriolo (e aggiungerei… SBUCCIATE!!!)
Salatelo leggermente e lasciatelo a scolare per 10 minuti.

Schiaccia il cetriolo con un colino per togliere tutta l’acqua, mettilo nella ciotola ed aggiungi lo yoghurt alla greca, un po’ di pepe, sale, un cucchiaino di olio e mezzo cucchiaino di aceto.
Mescola per bene e metti in frigo per qualche ora.

La salsa è stata approvata e gradita, e anche se mencava l’aglio non sembrava che la mia amica, nonchè fidanzata con un dipendente da salsa tzatzichi, ne fosse troppo dispiaciuta.
In compenso il degustatore in questione ha tenuto vicino a se tutta la sera la ciotolina anche quando ormai era evidente che non ce ne fosse più.
Forse credeva nella moltiplicazione della tzazichi sauce…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...