Castellane al pesto di rucola e cannellini

Ingredienti per 4 persone:

240 gr di pasta tipo castellane
2-3 mazzetti di rucola selvatica
1 spicchio di aglio
200 gr di fagioli cannellini in barattolo
200 gr di pomodorini ciliegia
40 gr di parmigiano reggiano grattugiato
olio evo
sale e pepe

Tenere da parte qualche fogliolina di rucola per decorare, sciacquare le altre e togliere i gambi più duri e mettere a bagno in acqua fredda. Sgocciolarle asciugale e spezzettarle. Mettere nel mixer e unire 2 cucchiai di olio, l’aglio a pezzetti, 1 pizzico di sale pepe e 2-3 cubetti di ghiaccio.
Frullare, unire il parmigiano e trasferire il pesto in una ciotola. Sgocciolare i cannellini e sciacquarli. Aggiungerli al pesto. Lavare e tagliare i pomodorini e unirli nella ciotola. Regolare di sale e pepe.
Diluire il pesto con 2-3 cucchiai di cqua di cottura e scolare la pasta al dente. Preparare i piatti e decorare con le foglie di rucola tenute da parte.

 

 

Annunci

Cous cous vegetariano profumato al curry

Ingredienti:

peperone rosso, 1
zucchina, 1
melanzana, 1
carota, 1
cipolla, 1
ceci, una manciata
cous cous precotto, 2 bicchieri
brodo vegetale, 1 bicchiere
curry
timo
peperoncino
sale, pepe, olio

Preparazione
Lavate e tagliate le verdure a pezzettoni, fatele sbollentare in una pentola per qualche minuto.
Nel frattempo prendete un pentolino a parte colmo di acqua e fate cuocere i ceci (oppure utilizzare il barattolo di quelli pronti)
In una grande padella antiaderente fate imbiondire la cipolla tritata in un filo di olio. Quando vedete che avrà preso il color dell’ambra, aggiungete le verdure e spadellatele per un paio di minuti. Sfumate quindi con il brodo vegetale e lasciate a cuocere.
Non appena i ceci saranno pronti, aggiungeteli alla padella con gli altri ingredienti, buttando via l’acqua di cottura. Spolverate con un bel po’ di curry, peperoncino e timo. Aggiustate di sale e pepe e mescolate affinché i sapori si amalghino al meglio.
Quando vedete che le verdure hanno raggiunto la cottura, aggiungete il cous cous precotto. Versate infine un bicchiere di acqua, mescolate bene e coprite con un coperchio. Lasciate riposare per 5 minuti circa e servite non appena vedete che il semolino è cotto al punto giusto.
Per una versione più leggera si può cucinare il cous cous a parte e poi unirlo alle verdure cotte nel piatto da portata.

Torta di ciliegie

ciliegie 500g (vanno bene anche sciroppate)
farina 100g
zucchero 100g
farina di mandorle 100g
burro 80g
uova 2
alchermes 2 cucchiai
lievito per dolci 1 cucchiaino
sale
per la tortiera: 1 noce di burro + zucchero di canna

Lavare e snocciolare le ciliege, Lavorare il burro morbido con lo zucchero, aggiungere la farina di mandorle, e poi una ad una le uova a temperatura ambiente. Aggiungere infine la farina setacciata con il lievito, il sale e il liquore. Versare questo composto nella tortiera (di circa 21cm) imburrata e cosparsa con dello zucchero di canna. Aggiungere le ciliegie  disponendole a cerchi e premendole un po’.
Infornare il tutto a 180° , forno statico per circa 30 minuti.

Gnocchi alla trevigiana

Ingredienti:
150 grammi di insalata trevigiana
 (radicchio lungo)
uno spicchio di cipolla
, sale, 
olio
100 grammi di ricotta
50 grammi di formaggio parmigiano
un tuorlo d’uovo
50 grammi di farina
scamorza affumicata

Affettare un cespo di insalata trevigiana e una cipolla quindi versare entrambe le verdure in una padella con sale e olio facendo stufare. Mescolare il composto con 100 grammi di ricotta, 50 grammi di parmigiano, un tuorlo d’uovo e 50 grammi di farina quindi con una forchetta amalgamare il tutto in modo tale che l’impasto risulti compatto e semplice da maneggiare.
Creare delle polpettine da lessare in acqua salata quindi condire con burro e scamorza affumicata grattugiata e servire.

Torta di mele di Ylenia

Ingredienti:

3 uova
3 mele renette
200 gr farina
200 gr zucchero
1 bicchiere latte
mezzo bicchiere  olio
1 bustina lievito
buccia limone

Tagliare le mele a spicchi sottili e metterle in una teglia imburrata. Mescolare tutti gli altri ingredienti e poi versarli nella tortiera. Cuocere in forno statico a 180°.

Se si vuole si possono aggiungere delle mandorle tritate.

Linguine al pesto di rucola

120 gr di rucola
1/4 di aglio fresco
70 gr parmigiano
30 gr pecorino romano
50 gr pinoli
1 bicchierino da caffè di olio evo
sale un pizzico
4 cubetti di ghiaccio

Tostare i pinoli in un padellino antiaderente e poi mettere tutto nel mixer. Quando il composto è omogeneo condire la pasta o metterlo in un barattolino di vetro di medie dimensioni. Si può tenere alcuni giorni in frigo o anche metterlo in congelatore.

Tabulè siciliano

350 gr di cous cous precotto
1 limone e mezzo
100 gr di tonno sgocciolato
1 peperone
2 pomodori
1 cuore di sedano
prezzemolo
basilico, menta, olio evo, sale

Far bollire 300 ml di acqua salata, spegnere il fuoco aggiungere il sale e un cucchiaio di olio a persona, poi aggiungere il cous cous e lasciar riposare. Con il coltello sminuzzare basilico e menta (e prezzemolo se piace) quindi mescolarli con il succo del limone e mezzo. Mescolare il condimento ottenuto con il cous cous e granarlo per bene. Aggiungerei l tonno sminuzzato, il peperone, i peperoni e il sedano e aggiustare diolio e sale. Far raffreddare in frigorifero.

Portarlo a tavola così o preparare dei tortini.

Dolcetti al cioccolato e riso soffiato

Ingredienti:
Cioccolato fondente (o anche al latte o bianco a seconda dei gusti)
poco burro
riso soffiato a volontà
miele

Preparazione:
Spezzettare il cioccolato, metterlo in un pentolino assieme a poco burro e un goccio di acqua e sciogliere il tutto a bagnomaria. Quando sarà una crema liscia ed omogenea, spegnere il fuoco ed aggiungere il riso soffiato ed il miele. Mescolare bene fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti; quindi versare il composto nei pirottini e riporre il tutto il frigo affinché si solidifichi.

Torta di pere alla crema di Martha Stewart

Ingredienti:

3 pere kaiser mature ma sode
3 uova freschissime
55 gr di burro sciolto
125 ml di latte fresco
75 gr di zucchero di canna(per Martha zucchero semolato)
40 gr di farina 00
una bustina di vanillina
1/4 di cucchiaino di sale fino
zucchero a velo per guarnire

Preparazione:

Accendete il forno a 180° statico. Imburrare una tortiera da 24 cm, poi lavare e pelare le pere, tagliarle a fettine sottili e mettetele in maniera circolare. In un mixer mettere tutti gli ingredienti e far mescolare per circa 30 secondi.
Versare questo composto molto liquido sulle pere e far cuocere la torta in forno a 180° gradi per circa 50 minuti. Se tende a scurirsi copritela con un foglio di stagnola e continuate la cottura. Prova stecchino e spegnete. Lasciarla ancora 5 minuti in forno e poi tirarla fuori e farla intiepidire. Servirla tiepida con il cucchiaino.

Cous cous all’arancia e mandorle

Ingredienti:

Cous cous per 3 – 4 persone (210 grammi)
60 gr di mandorle preferibilmente pelate
10 foglie di basilico
un cucchiaino di capperi
il succo di 2 arance piccole

Frullare il tutto con un po’ di olio fino ad ottenere un composto omogeneo. Preparare il cous cous precotto (o in alternativa la pasta, anche integrale, per fare la pasta fredda) e mescolare con la salsa. Mettere in frigo fino al momento di servire.