Salame di cioccolato

Ingredienti per 6 persone:

2 uova
50-60 gr di cacao in polvere
100 gr di zucchero
100 gr di burro
150 gr di biscotti secchi oro saiwa
una manciata di gocce di cioccolato

In una terrina sbattere le uova e aggiungere lo zucchero fino a far montare le uova. Aggiungere il burro sciolto, poi il cacao fino ad ottenere una crema omogenea. Unire i biscotti spezzettati e le gocce di cioccolato. Versare il composto in un foglio di alluminio o pellicola e dare la forma di un salame. Riporre in frigo per almeno un’ora e mezza.

Profiteroles

1 confezione di bignè pronti (circa 20)
Per il ripieno:
1 tuorlo
1 cucchiaio raso di farina
1 cucchiaio bello colmo di zucchero
400 ml di latte
buccia di limone

Per la copertura:
125 gr di cioccolato fondente
50 ml di panna liquida fresca
15 gr di burro
2 cucchiai di latte (a seconda della consistenza)

Mettere nella casseruola il tuorlo con lo zucchero, mescolare con un cucchiaio di legno ed aggiungere latte farina e buccia di limone. Porre la casseruola sul fuoco e portare ad ebollizione sempre mescolando e far cuocere. Quando si è raffreddata inserire la crema nei bignè con la siringa o la sac a poche. Poi versare sopra la crema al cioccolato per la copertura aui bignè posizionati nel piatto di portata.

Torta cioccolatino

3 uova
100 gr di zucchero
100 gr di burro
200 gr di cioccolato fondente
2 cucchiai di farina bianca 00

In un pentolino far sciogliere il burro e il cioccolato. Nel frattempo sbattere in una terrina i tuorli con lo zuccher, quindi incorporare la fonduta di cioccolato. Aggiungere la farina e gli albumi montati a neve. Versare nella tortiera preparata con la carta forno e infornare a 180° per circa 35 minuti.
Lasciarla raffreddare e spolverizzarla con zucchero a velo al momento di servire.

Tortini di riso venere con salsa al curry

Ingredienti per 2 persone:

80 gr di riso venere a persona
1/4 di peperone rosso e 1/4 di peperone giallo
2 zucchine
prezzemolo
scalogno
panna di soia (circa 200 ml)
curry in polvere
paprika dolce
olio extra vergine d’oliva
1/2 mela

Tagliare a fettine e poi a quadratini molto piccoli i peperoni. Della zucchina invece utilizzeremo principalmente la parte esterna perché è la più saporita, quindi tagliare le zucchine in modo da utilizzare la buccia ed una parte della polpa e togliere invece il cuore centrale della zucchina (che useremo per un’altra ricetta). Tagliare quindi a quadratini della stessa grandezza dei peperoni.

Far bollire il riso in abbondante acqua salata per circa 30 minuti o comunque secondo le indicazioni della confezione (ha una cottura molto lunga). In una padella antiaderente stufare lo scalogno affettato sottilmente con un filo di olio, poi aggiungere le zucchine e i peperoni e portare a cottura eventualmente aggiungendo poca acqua.

Scolare il riso e saltarlo in padella con le verdurine, infine aggiungere il prezzemolo tritato e riempire i pirottini di alluminio.

Per la salsa:

Sbucciare la mela, tagliarla a pezzetti e scaldarla in un padellino antiaderente senza olio. Dopo qualche minuto tritarla con il tritatutto oppure se si preferisce ben cotta schiacciarla con una forchetta e mettere da parte.
Soffriggere lo scalogno affettato sottilmente con un filo di olio, aggiungere se si vuole il latte di cocco (ma io generalmente faccio senza) e la mela scottata e tritata. Aggiungere la panna, il curry e pochissima paprika (serve solo per colorare). Assaggiare per raggiungere il sapore che si desidera. Cucinare per qualche minuto e poi è pronta da servire.

 

I tortini di riso possono essere preparati anche il giorno prima e poi scaldati qualche minuto nel forno, saranno ancora più gustosi perché il riso si sarà insaporito bene con le verdure.

Terrina di ricotta con sorpresa

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di ricotta
1 cucchiaino di timo
2 melanzane medie
parmigiano
sale e pepe
100 gr di parmigiano (ma anche meno)
basilico fresco

Infornare le melanzane intere dopo averle sciacquate ed aver bucherellato la buccia con uno stuzzicadente. Lasciarle in forno a 200° per circa 15 minuti. Tagliarle in due, raschiare la polpa strizzarla ed unirvi il parmigiano, sale, pepe e basilico spezzettato. Foderare 4 stampini di alluminio con la pellicola (bagnare il fondo dello stampino con un goccino d’olio per farla aderire).
Impastare la ricotta con il timo, mettere il composto in una sac a poche e poi riempire i pirottini lasciando vuota la parte centrale in cui metteremo un cucchiaino di melanzana. Chiudere quindi la terrina con ulteriore ricotta e porre in frigorifero a rapprendere.

Servire con una cucchiaiata di pesto alla genovese e/o una lingua di pomodoro in gelatina fatta con l’agar agar  (4 gr di agar agar per 250 gr di pomodori pelati)

Torta alla robiola

Ingredienti per la base:
200 gr di biscotti secchi oro saiwa
100 gr di burro fuso

Ingredienti per il ripieno:
200 gr di robiola
125 gr di zucchero
3 tuorli
3 cucchiai di farina
500 ml di panna liquida fresca
vanillina
3 albumi montati a neve

Preparare la base tritando grossolanamente (a mano o col mixer) i biscotti e aggiungervi il burro fuso. Con il composto foderare una teglia su cui abbiamo posizionato la carta forno. Versare il composto e stenderlo comprimendolo bene con un cucchiaio.
Mettere la teglia in frigorifero per almeno mezz’ora. Sbattere poi tutti gli ingredienti per il ripieno aggiungendo per ultimo gli albumi montati a neve. Mescolare quindi dal basso verso l’alto per amalgamare questi ultimi.
Versare infine il composto sul fondo della torta e cuocere in forno caldo a 150-160° per un’ora e un quarto, un’ora e mezza al massimo a seconda della potenza del forno.
Al termine della cottura la torta (dovrà essere traballante e non solida) lasciare lo stampo a riposare nel forno aperto per 10-20 minuti.
Far raffreddare la torta e poi metterla in frigo per almeno mezza giornata.
Al momento di servirla guarnire con zucchero a velo.

Muffin ai frutti di bosco

Ingredienti:

250 ml di latte vegetale ( di riso o di soia)
250 gr di zucchero
270 gr di farina
50 gr di olio di girasole
1 bustina di lievito
frutti di bosco surgelati

Mescolare la farina con lo zucchero, quindi unire il latte e l’olio e continuare a mescolare. Aggiungere la bustina di lievito ed infine una parte dei frutti di bosco Mettere l’impasto nei pirottini e poi aggiungere sopra qualche altro frutto di bosco, eventualmente spolverizzato con la farina per non farlo scendere.

Cuocere a 170° per 30 minuti.

Spaghetti alla puttanesca

Per due persone:

200 gr di spaghetti (o 130 gr di tagliatelle)
2 acciughe dissalate e pestate
una manciata di olive nere snocciolate, un po’ tritate e un po’ intere
1 aglio
1 cucchiaino di capperi salati e lavati
1 barattolo di pomodori pelati (o pomodori freschi)
1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Mettere l’olio in un pentolino, aggiungere l’aglio e il pesto di acciughe. Dopo 2 minuti aggiungere le olive, i capperi, i pelati e un po’ di acqua. Portare a cottura e regolare di sale.
Scolare la pasta al dente e condirla con la salsa preparata.. Aggiungere per ultimo il prezzemolo tritato.

Friggitelli ripieni al forno

 

12 friggitelli
60 gr di mollica di pane tritata
30 gr di parmigiano grattuggiato
1 uovo
sale
una manciata di capperi tagliata a pezzettini

Lavare i friggitelli, tagliare il coperchio e svuotarli per quanto possibile con il coltelo, poi mescolare insieme tutti gli ingredienti e riempire i friggitelli con un cucchiaino o aiutandosi con le mani.

Mettere in forno a 180 gradi ventilato per 20-30 minuti.

P.S. al posto dei capperi si possono usare acciughe, tonno, carne tritata a seconda dei gusti.