Zucchine pangrattose

image

Mi hanno regalato svariati quintali di zucchine e quindi io e Lulu stiamo incamminandoci nell’inesorabile percorso che ci porterà a diventare zucchine noi stessi (si chiama inzucchinizzazione ed è una patologia alquanto complessa, specie per la gestione del concime… Ma questa mi sa che è un’altra storia ).
Abbiamo quindi rispolverato per l’occasione una ricettina che torna utile in questi casi:

Ingredienti:
5 zucchine
80 gr di pane grattugiato
1 spicchio d’aglio
Prezzemolo in dosi massicce (un mazzetto sarà sufficiente)
Olio extra vergine d’oliva

Sbollentare per circa 10 minuti le zucchine intere lavate e pulite o comunque fino a quando non risultano abbastanza morbide (Si potrebbe anche evitare, se non fosse per il fatto che se le metti direttamente in forno quando le mangi ti sembra di masticare una ciabatta… Sono gusti).
Intanto mettere nel mixer pangrattato, aglio, prezzemolo e un filo di olio e tritare per mescolare tutto per bene.
Scolare quindi le zucchine, tagliarle a metà e svuotarle un pochino con l’apposito attrezzo che non può mancare in ogni casa, quindi riempirle (senza esagerare con le quantità altrimenti poi diventa un po’ stoppaccioso) con il composto che abbiamo creato aiutandoci con un cucchiaino.
Infornare quindi nel forno caldo ventilato a 200 gradi per 20 minuti.
Mangiare tiepide per l’inzucchinizzazione ed attendere trepidanti la trasformazione.

Annunci

2 thoughts on “Zucchine pangrattose

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...