Hamburger di ceci alla senape

Questi hamburger sono l’evoluzione dei precedenti e sono stati stra-testati… Buonissimi!

Ingredienti per 2 persone:
250 gr di ceci bolliti o in lattina
1 fetta o 1 e 1/2 di pancarré
1/2 scalogno
1 uovo
Sale
1 cucchiaino di senape
Zenzero in polvere
Prezzemolo
Olio

Farina di mais fioretto (se serve) per modellare gli hamburger

Mettere nel mixer tutti gli ingredienti e frullare, quindi preparare gli hamburger. Se l’impasto é troppo liquido aggiungere un po’ di farina di mais fioretto.
Cucinare sulla bistecchiera o sulla padella antiaderente con un goccio di olio.

Annunci

Petti di pollo crispy

Ho trovato questa fantastica ricettina nel blog delle sorelle in pentola http://www.sorelleinpentola.com/?m=1

Ingredienti per 2 persone:

4 fette di petto di pollo
Latte qb
Riso soffiato

Immergere le fette di petto di pollo nel latte per almeno 15 minuti. Scolare le fette e schiacciarle sul riso soffiato per far si che aderiscano il più possibile. Posizionare sulla carta forno e dare un giro di olio e un pizzico di sale su ciascuna fetta.
Infornare per 25 minuti a 180 gradi (fuoco sopra e sotto).
Un secondo sfizioso e leggero da presentare con una salsina o con un po’ di insalata!

Sformato di polenta con cuore ai funghi

Ieri sera ho avuto l’illuminazione ed ho scoperto un modo più goloso per mangiare la polenta… Ho girovagato per internet per darmi un’idea e poi ho elaborato questo piano malvagio per il pranzo di oggi… Apprezzatissimo!

image

Polenta pronta in 8 minuti
Funghi misti surgelati conad
Sottilette

Preparare i funghi in padella con olio sale e aglio. Preparare la polenta e poi versarla dentro uno stampo da plumcake unto con un goccio di olio (io ho messo anche il pangrattato ma probabilmente è meglio senza). Fare uno strato di polenta e cercare di alzarla sui bordi, quindi riempire con i funghi cotti ed una sottiletta spezzettata, quindi versare un aktro strato di polenta echiudere bene il plumcake in modo che il ripieno rimanga bel chiuso dentro. Mettere in forno a 200 gradi per 15 minuti, quindi sfornare e servire a fette.

Rotolini di prosciutto al philadelphia

philadelphia light
fette di prosciutto crudo e cotto
curry
pinoli
basilico
latte
pepe

Mescolare il formaggio con un po’ di latte per renderlo un po’ più cremoso, quindi dividere il composto a metà. Condire una parte del composto con il curry, e l’altra parte con i pinoli tritati e il basilico (quantità a piacere). Spalmare quindi i composti sulle fette di prosciutto e arrotolare.

Mettere in frigo per qualche ora e poi tagliare in due/tre pezzi i rotolini e posizionarli nel vassoio da portata con gli stuzzicadenti infilzati.

Vellutata alle carote

600 gr di carote
2 patate medie
erba cipollina
olio evo
brodo vegetale
2 fette di pane

Pulire patate e carote e immergere nel brodo, portare a bollore e poi abbassare la fiamma. Far cuocere fin quando carote e patate non sono diventano morbide. Intanto tagliare a dadini le fette di pane e far abbrostolire nel forno per 10 minuti. Quando le carote appaiono cotte frullare tutto con il minipimer ad immersione .

Impiattare con un po’ di erba cipollina, un filo d’olio e crostini di pane caldi.

Hamburger light

Ho deciso finalmente di preparare in casa gli hamburger… Innanzitutto perché ne siamo golosi ed é bello prepararsi un panino per cena di tanto in tanto, in secondo luogo perché ho scoperto che quelli di pollo e tacchino sono buoni solo perché c’è dentro la pancetta (appena ti distrai e non leggi le etichette ti fregano…sob!) e quelli normali sono troppo grassi.
Insomma se mi devo far del male a quel punto me ne vado in paninoteca! 😛
Dunque dopo aver vagliato tutte le ricette che ho trovato in giro per casa mi sono messa all’opera.

Ingredienti per 6 hamburger:
600-650 GR macinato scelto magro
2 fette mollica di pane ammollato
Mezza cipolla
Prezzemolo

Tritare la cipolla con il mixer, quindi aggiungerla al macinato insieme alla mollica di pane e al prezzemolo tritato.
Prendere gli stampini per gli hamburger e formarne 6.
Surgelarli avvolgendoli con la pellicola e quando occorrono scongelarli e cucinarli a piacere.