Burger di tofu ai pomodori secchi

Ingredienti per 2 persone:
Una confezione di tofu
4 pomodori secchi
2-3 cucchiai di farina di mais fioretto (QB)
Sale
Pangrattato
Salsa di soia
Olio per ungere la padella e/o i burger

Frullare il tofu e i pomodori secchi con il minipimer ed utilizzare la quantità di farina di mais sufficiente per rendere il composto abbastanza denso per creare le polpette. Aggiungere un cucchiaio di salsa di soia e 1/2 cucchiai di acqua per rendere il composto morbido e formare dei burger. Impanare i burger nel psngrattato e posizionarli sulla piastra. Ungere ogni lato con un goccio di olio e far cuocere per 3/4 minuti per lato.

Zucchine e pomodori gratinati

Mi é stato inviato in via promozionale il libro “equilibrio e gusto – 60 ricette Aidap per mangiare in modo sano e leggero” e devo dire che da subito mi hanno colpito la facilità e leggerezza delle ricette. Oggi ho provato queste zucchine ( non avevo i pomodori) e il risultato  è stato una splendida e leggerissima sorpresa!

Ingredienti per 4 persone:
8 pomodori Perini ben maturi
4 zucchine tenere
40 GR di pangrattato
4 cucchiai di origano
2 cucchiai olio evo
Sale.

Lavate la verdura e tagliarla a metà eliminando i semini interni dei pomodori e scavando un po’ l’anima delle zucchine. Disporre tutte le metà in una teglia da forno e salare appena l’interno.
Mescolare in una ciotola il pangrattato con l’origano ed un po’ di sale e poi cospargere con la mistura zucchine e pomodori. Io aggiungo 1 o 2 tazzine da caffè di acqua sul fondo della teglia per paura che le zucchine rimangano dure. Infornare a 200 gradi.
Verso la fine della cottura versare un filo di olio sulle verdure e  continuare la cottura fino al formarsi della crosticina. Servire tiepide.

Riso venere e pomodorini gratinati

image

Ingredienti:
Riso venere
Pomodorini Pachino
Pangrattato
Olio, sale e basilico

Mettere a bollire il riso. Tagliare a metà i pomodorini Pachino, versare sopra un po’ di pangrattato e un goccio di olio. Far gratinare in forno per circa 10 minuti.  A cottura ultimata del riso, scolarlo e  condirlo con un po’ di olio e basilico.
Impiattare il riso formando dei tortini e accompagnare con i Pachino gratinati.

Melanzane golose

1 melanzana
Sottilette
Qualche fetta di prosciutto cotto o petto di pollo/tacchino al forno

Tagliare la melanzana a fette e grigliarla. Quando sono pronte mettere su di una fetta una sottiletta e un podi prosciutto, poi chiudere con un’altra fetta di melanzana e lasciare sulla griglia fino a quando il formaggio non si è sciolto. Servire caldo.

Seitan tonnato

– 250/300 gr di seitan
– un barattolo di ceci scolati e sciacquati bene (240 GR)
– un cucchiaio e mezzo di capperi sotto sale
– 1/2 cucchiaino di senape
– 1 cucchiaino di ketchup
– succo di mezzo limone
– un cucchiaino di tahin
– un pizzico di sale
– acqua qb

Mettere nel mixer tutti gli ingredienti tranne il seitan e frullare aggiungendo acqua fino al raggiungimento della consistenza di una salsa.
Tagliare il seitan a fettine e farlo asciugare su una padella antiaderente da entrambi i lati, quindi mettere le fettine sul piatto da portata e poi fare uno strato di salsa, poi nuovamente seitan e salsa.
Metterlo in frigo per qualche ora per far insaporire meglio, quindi servire.

Lenticchie mediterranee tiepide alla porketface

Da tempo tramavo di rifarle dopo averle assaggiate a casa di porketface, e finalmente ce l’ho fatta!

Adoro le lenticchie e questa versione sa essere semplice e sfiziosa al tempo stesso… assolutamente da provare!

Ingredienti per 4 persone:

200 gr di lenticchie a cottura rapida (20 minuti senza ammollo)
mezza cipolla bianca
mezza carota
1/4 di cipolla rossa di Tropea
1 litro e mezzo di brodo vegetale
4 albicocche secche
2-3 gherigli di noce spezzettati
qualche seme di cumino (pochissimi perché si sente molto!)
olio evo
sale

Preparare il brodo in una pentola; a parte tagliare a dadini carota e cipolla e metterle in padella a far scaldare senza olio, aggiungere dopo 1 minuto le lenticchie risciacquate bene e far cucinare aggiungendo mestoli di brodo caldo come se fosse un risotto.  Mettere in ammollo per dieci minuti le albicocche secche e poi tagliarle a dadini insieme alle noci e alla cipolla di Tropea e mettere tutto da parte.

A cottura ultimata aggiungere un goccio di olio, i dadini di albicocche e di noci, la cipolla di Tropea tagliata a dadini e i semi di cumino.