Arrosto in crosta

E chi lo aveva mai cucinato l’arrosto? Solo l’occasione di qualche festività poteva farmi fare questa pazzia, e infatti al cenone di Capodanno questo è stato uno dei piatti provati per l’occasione.

Assaggiandolo ci si rende conto che sa proprio del classico arrosto natalizio, aromatico, saporito, certo non opportuno per il pranzo della domenica, ma per questa occasione speciale era davvero perfetto!

In fondo è stato anche abbastanza semplice da preparare anche se un po’ lunga la procedura.

image

Ingredienti:
600 gr fesa di tacchino in una fetta unica (basta chiedere al macellaio di farsela preparare per un arrosto)
200 gr castagne già lessate
100 gr albicocche secche
2 fette di pancarrè
100 gr prosciutto crudo a fettine
230 gr di pasta sfoglia pronta
1 porro
1 uovo
olio evo, sale, pepe, timo 

Rosolare in padella un porro affettato on due cucchiai di olio, sale e pepe. Metterlo nel mixer insieme alle castagne lessate,le  albicocche secche tritate, le fette di pancarrè e qualche fogliolina di timo. Prendere la fesa di tacchino, salarla peparla e spalmarla con il composto preparato, e arrotolarla lasciando un bordo di 2 cm. Avvolgere il rotolo prima nel prosciutto crudo, poi nella pasta sfoglia. Sigillare le estremità, spennellare con un uovo sbattuto e cuocere in forno a 180 gradi per 45 minuti. Lasciar intiepidire l’arrosto, quindi affettarlo e servirlo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...