Torta di albumi al limone… Versione Fiesta

Mi hanno consigliato questa buona e leggera torta agli albumi… Io l’ho rivisitata per una cena con gli amici in versione Fiesta o Sacher, e devo dire che è stata apprezzata molto e rifatta più volte!
image

Ingredienti:
150 g di zucchero
100 g di olio di semi
150 g di acqua
200 g di farina
16 g di lievito per dolci
3 albumi a temperatura ambiente
buccia di limone grattugiata
zucchero a velo

Io ho aggiunto:
3 cucchiai di marmellata di albicocche
2 cubetti di cioccolato fondente
Poco latte di soia
Zucchero a velo per decorare

In una ciotola mescolare zucchero, olio e acqua.
Aggiungere farina e lievito setacciati e la buccia di limone grattugiata. Montare gli albumi a neve con una frusta fredda lasciata qualche minuto in congelatore (aiuta a far montare bene gli albumi) e incorporarli all’impasto. Versare il composto in una tortiera da 24 cm rivestita di carta forno e infornare a 180 gradi per 30 minuti.
Quando è cotto sfornare e lasciar raffreddare bene.

Una volta raffreddato tagliare la torta a metà e spalmare uno strato di marmellata di albicocche. Richiudere delicatamente la torta.
Poi tagliare a pezzetti il cioccolato fondente e farlo sciogliere con due cucchiai circa di latte di soia. (Io di solito uso il microonde). Mescolare bene e poi spalmare il cioccolato sulla torta per fare la copertura.
Quando il cioccolato si sarà raffreddato fare qualche decorazione con lo zucchero a velo.

Muffin alle mele

Muffin… C’è un modo migliore per fare colazione? …Secondo me no!

image

Ingredienti (per 12 muffin grandi):

3 uova (io 2 + 1 albume)
160 gr di zucchero bianco
250 gr di farina 0
125 ml di yogurt di soia bianco
85 gr di olio di mais
la buccia grattugiata di un limone non trattato o un po’ di aroma al limone
1 bustina di lievito in polvere per dolci
3 mele

Sbattere le uova con lo zucchero, quindi aggiungere yogurt, olio e mescolare. Aggiungere poi l’aroma al limone o la buccia, quindi la farina e il lievito.
Sbucciare le mele e tagliarle a pezzetti piuttosto grandi, poi incorporarle al composto.
Versare nei pirottini di silicone e riempirli per 3/4, poi infornare per 18/20 minuti a 180 gradi.
Fare la prova stecchino e quando sono pronti sfornare.

Riso cinese all’ananas e pinoli

Ingredienti per 2 persone:
180 gr di riso basmati
Un cucchiaio di pinoli
1/2 cipolla
3 fette di ananas
Salsa di soia
Olio e sale
1 uovo (a chi piace)

Mettere a bollire il riso bamati, far tostare i pinoli. Preparare un soffritto con cipolla e poi aggiungere ananas tagliato a cubetti, succo di ananas (o sciroppo se abbiamo usato l’ananas sciroppato), per ultimo aggiungere i pinoli poco prima di scolare il riso. Ripassare in padella qualche minuto e servire con salsa di soia. Se ci aggiungiamo anche una frittatina di un uovo è ancora meglio!

Sfogliatine Capresi di Luca Montersino

Appena le ho viste me ne sono innamorata, non potevo non proporle alla prima cena tra amici utile!

 

Per 15 stampini:

Pasta sfoglia (io ho usato un rotolo di pasta sfoglia tonda)
600 gr di pomodorini ciliegia
40 gr di amido di mais
10 gr di sale
12 gr di basilico (io ho usato quello già pronto surgelato)
75 gr di olio
1 mozzarella tagliata a dadini

Tagliare con il coppapasta dei cerchi un po’ più grandi degli stampini dei muffin e metterli con la carta forno all’interno degli stampini e bucherellare la base con i rebbi di una forchetta. Tagliare poi i pomodorini in 4, scolarli dell’acqua e condirli con olio sale, basilico e amido di mais. Versare un po’ di ripieno in ciascuno stampino ed infornare a forno preriscaldato a 180° per 18 minuti. Poi tirarli fuori, mettere qualche dadino di mozzarella su ciascuno ed infornare per qualche altro minuto.

Servire caldi, tiepidi o freddi… SONO COMUNQUE BUONISSIMI!

Torta salata alla zucca e patate

image

1 rotolo di pasta sfoglia o brisee
300 gr zucca
500 gr patate
1 cipolla
1 uovo
100 ml latte di soia o 2/3 cucchiai di besciamella
Pepe (per chi vuole)

Tagliare a julienne zucca, patate e cipolla, poi aggiungere l’uovo, il latte, il rosmarino e mescolare. Chi vuole può aggiungere anche un po’ di pepe. Stendere il rotolo di pasta sfoglia, bucherellarla con i febbi di una forchetta e poi versare sopra il composto. Infornare a 200 gradi per circa 30 minuti.