Porridge di avena con frutta di Colin Campbell

Avevo spesso sentito parlare del porridge ma non avevo mai avuto il coraggio di farlo, poi iniziando ad avere l’esigenza di colazioni meno dolci mi sono cimentata in questa facilissima ricetta ed ho scoperto un mondo!

É una ricetta molto semplice e veloce, ed essendo calda é un’ottima colazione invernale.

La ricetta é della famiglia Campbell (The China Study), io in questo caso ho aggiunto un pizzico di cannella e devo dire che ci sta benissimo!!!

Ingredienti per 1 persona (abbondanti):

250 ml di acqua (io 200)
100 gr di fiocchi d’avena tradizionali (io 65)
40 gr di uvetta (io 20)
50 gr di mirtilli
75 gr di fragole tagliate a pezzetti
1 kiwi tagliato a fettine
1/2 banana tagliata a pezzetti
1/2 cucchiaino di sciroppo d’acero
1/2 cucchiaino di farina di semi di lino (facoltativo)
1 cucchiaino di noci (facoltativo)

Portare ad ebollizione l’acqua, aggiungere l’aveva e l’uvetta e mescolare. Cuocere fino a far addensare tutto (2-3 minuti).
Aggiungere gli altri ingredienti, poi versare in una ciotola e gustare, eventualmente aggiungendo poco latte vegetale .

Si può sostituire il tipo di frutta in base alle proprie preferenze, in questo caso ho scelto uva, mandorle ed un pizzico di cannella.

Annunci

Gaufres di avena senza burro

Waffle, goffre o ferratelle… questo é il dilemma!!!

Queste gaufres non hanno nulla da invidiare a quelli pieni di burro e sono golosissimi!!!
Ingredienti per 3 persone:

1 uovo
100 gr di farina 0
50 gr farina di avena
1/2 bustina di lievito in polvere
1/2 cucchiaio di zucchero
1 pizzico di sale integrale
20 cl di latte

Sbattere l’uovo e poi aggiungere uno alla volta gli altri ingredienti sbattendoli con la frusta.
Senza bisogno di far riposare il composto iniziare subito a cuocere i gofre nell’apposito stampo.
Accompagnare con sciroppo d’acero, marmellata o cioccolato.

Pesto di zucchine

Il pesto è il classico salvapranzo di casa mia… io a volte lo congelo anche in piccoli contenitori per avere la dose per due persone, così si scongela con un po’ di acqua di cottura della pasta anche sul momento mentre cuoce la pasta. Questa ricetta è della fantastica proprietaria del blog la cucina della capra ed é così semplice e veloce che si può anche preparare sul momento! Ottima variante del classico pesto, assolutamente da provare!

Ingredienti per 2/3 persone:

una grossa zucchina chiara

una manciata di foglie di basilico fresche

2 cucchiai di mandorle

un cucchiaio di lievito alimentare in scaglie

uno spicchio di aglio

4 cucchiai di olio evo

sale

pepe

Procedimento: pulite la zucchina e tagliatela a pezzi, mettetela nel bicchiere del frullatore  a immersione assieme agli altri ingredienti e riducete ad una crema. Usate il pesto appena fatto per condire la pasta o per panini e tramezzini. Buon appetito!

Champignon ripieni

Quanto amo i funghi!!! Questa ricetta è veramente sfiziosa ed é tratta dal numero di giugno 2016 di Vegetariani in cucina.

Ingredienti per 3 persone:

6 funghi champignon grandi
1 carota
1 cipolla bianca
1/4 di peperone
1 spicchio d’aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
2 fettine di formaggio grattugiato (io mozzarella di riso tagliata a dadini)
Olio evo, sale e pepe

Staccare il gambo dei funghi dal cappello e poi pulire questi ultimi con un foglio di scottex umido. Metterli quindi in una teglia unta con olio e con poco vino, poi prendere i gambi e togliere la parte terrosa. Tagliare a dadini i gambi insieme ad uno spicchio d’aglio, una carota, una cipolla e 1/4 di peperone rosso. Scaldare una padella con un filo d’olio e cuocere il composto. Aggiustare di sale e pepe.

Salare l’interno dei cappelli e poi riempirli con il composto preparato. Infornare per 30 minuti a 180 gradi. Aggiungere la mozzarisella tagliata a dadini e infornare per altri 5 minuti.