Torta salata agli agretti

Gli agretti sono sempre difficili da declinare in ricette particolari, ancor più sfiziose… questa ricetta é super approvata anche da chi non ama gli agretti… decisamente promossa!

Ingredienti per la base:
200 gr farina integrale
50 gr di farina 0
130 ml circa di acqua frizzante
2 cucchiai di olio
sale qb

Ingredienti per il ripieno:
3 mazzetti di agretti bolliti in acqua salata
1 fetta di speck tagliata a dadini
2 uova
200 ml di panna di riso vegetale
sale qb

Setacciare la farina per arearla e rendere l’impasto più leggero, poi impastare gli ingredienti e formare una palla; avvolgerla con la pellicola e tenerla 20 minuti in frigo.

Scolare bene gli agretti, tagliarli in modo che risultino bocconi più piccoli, poi aggiungere lo speck e le uova sbattute con un pizzico di sale.

Stendere la base con il mattarello cercando di farla diventare abbastanza sottile, bucherellarla con una forchetta e poi versare l’impasto. Richiudere in dentro i bordi e poi infornare a 200 gradi per 40/50 minuti e comunque fino a doratura della base.

Annunci

Falafel con lupino e spezie

Questa ricetta é una reinterpretazione di un preparato comprato qualche tempo fa che avevo trovato ottimo. Perché non provare a rifarlo a casa?

Ingredienti per 2 persone:

100 gr di fiocchi d’avena
70 gr farina di lupini
30 gr fecola di patate
Sale, lievito alimentare in scaglie

Spezie: curry, curcuma zenzero, pepe nero, semi di cumino.

Aggiungere agli ingredienti 130 ml circa di acqua calda, mescolare e far riposare per 5 minuti. Poi formare delle palline e cuocere in padella antiaderente con un filo di olio, oppure in forno a 200 gradi per 20 minuti e girare a mrtà cottura.

Da servire con una semplice salsina fatta con yogurt di soia non zuccherato (io uso sojasun), erba cipollina e un pizzico di sale.