Torta salata agli agretti

Gli agretti sono sempre difficili da declinare in ricette particolari, ancor più sfiziose… questa ricetta é super approvata anche da chi non ama gli agretti… decisamente promossa!

Ingredienti per la base:
200 gr farina integrale
50 gr di farina 0
130 ml circa di acqua frizzante
2 cucchiai di olio
sale qb

Ingredienti per il ripieno:
3 mazzetti di agretti bolliti in acqua salata
1 fetta di speck tagliata a dadini
2 uova
200 ml di panna di riso vegetale
sale qb

Setacciare la farina per arearla e rendere l’impasto più leggero, poi impastare gli ingredienti e formare una palla; avvolgerla con la pellicola e tenerla 20 minuti in frigo.

Scolare bene gli agretti, tagliarli in modo che risultino bocconi più piccoli, poi aggiungere lo speck e le uova sbattute con un pizzico di sale.

Stendere la base con il mattarello cercando di farla diventare abbastanza sottile, bucherellarla con una forchetta e poi versare l’impasto. Richiudere in dentro i bordi e poi infornare a 200 gradi per 40/50 minuti e comunque fino a doratura della base.

Annunci

Muffin salati peperoni e olive

Come non amare anche i muffin salati? Per un antipasto sfizioso non c’è nulla di meglio!

Ingredienti:

​1 uovo 
1 peperone rosso
20 grammi di olio evo 
120 grammi di farina di riso 
latte di avena qb (circa un bicchiere)
1 bustina di lievito per salati
sale, pepe qb.

Tagliare i peperoni a cubetti e dorarli in padella con sale pepe e olio. Poi amalgamare i cubetti di peperone con le uova sbattute, il latte e l’olio. Aggiungere la farina di riso, il lievito e il latte quanto basta oer rebdere omogeneo e fluido. Aggiungere le olive snocciolate e spezzettare ed infornare per curca 20 minuti a 180 gradi.

Hummus di peperoni

É stato amore a prima lettura appena ho visto questo hummus di Ribes e Cannella, e devo dire che il palato ha confermato pienamente!

Ingredienti per l’hummus:

200 g di ceci cotti
2 peperoni rossi arrostiti e pelati (io 1 rosso e 1 giallo)
1-2 spicchi d’aglio arrostito (facoltativo, io l’ho omesso)
1 cucchiaio abbondante di tahina
succo di mezzo limone
origano secco
2 cucchiai olio evo
sale

Frullare in un contenitore alto gli ingredienti, regolare di sale e a piacere aggiungere l’origano e l’olio.

Frullare gli ingredienti fino ad ottenere una crema omogenea. Servire con del pane tostato, crackers o verdure crude.

Mini Cotolette di Daikon

Avevo visto qualche giorno fa una ricetta simile fatta con la rapa, ma puntualmente ho perso la ricetta quindi mi sono attrezzata con gli ingredienti che avevo in casa… sfiziose!

image

1 daikon
1 uovo
Pangrattato
Farina di mais
spezie secche a piacere (porro, erba cipollina etc.)

Tagliare a dette di 7 millimetri circa il daikon e mettere in acqua bollente ben salata fino a quando non risulta morbido. Preparare l’uovo sbattuto in una ciotola e in un’altra pangrattato, farina di mais, sale e spezie secche.
Scolare e far raffreddare, poi imparare prima nell’uovo e poi nel pangrattato. Poi di nuovo uovo e pangrattato.
Cuocere in una padella leggermente oliata oppure in forno su un foglio di carta forno oliato.
Servire calde.

Cavolo rosso aromatico

Amo il cavolo rosso crudo e condito con lo yogurt ma questa versione scottata e lasciata un po’ al dente é davvero sfiziosa!!!

image

Ingredienti:
1/2 cavolo rosso
4 cucchiai circa di acidulato di umeboshi
Sale e olio

Tagliare il cavolo in listarelle sottili, poi metterlo in padella con uno spicchio d’aglio, l’acidulato, il sale e un filo di olio.
Cucinare per qualche minuto fino a che il cavolo diventi cotto ma al dente.
Gustoso e saporitissimo!!!

Polpette ai broccoli

In realtà queste polpettine possono essere fatte in molteplici varianti a seconda degli avanzi di verdura che abbiamo in casa. Stavolta i broccoli hanno vinto!!!
La ricetta é tratta dal bellissimo blog verzaecicoria che ho scoperto da poco!

image

Ingredienti:
1 broccolo
Aglio in polvere
4 cucchiai di farina a piacere (io 2 mais e 2 integrale, oppure farina di ceci)
2 cucchiai di pangrattato
Curcuma
Rosmarino (opzionale)

Cuocere il broccolo a proprio piacimento, poi frullarlo e aggiungere tutti gli altri ingredienti. Mettere in frigo almeno per mezz’ora, poi riprendere il composto e fare delle polpettine.
Cucinare in una padella antiaderente con un filo di olio per qualche minuto per lato o comunque fino a doratura.

Peperoni ripieni di tonno

I peperoni ripieni li avevo sempre mangiati con la carne, ma ultimamente ho provato a farne versioni diverse sempre con successo… i peperoni sono così versatili!
Tagliati in questo modo poi l’impasto di ciascuna fetta non è troppo grande quindi si cuoce meglio senza seccarsi e si mangia con più gusto.
image

Ingredienti:
2 peperoni, 1 rosso e 1 giallo
4 scatolette di tonno, 2 al naturale e 2 all’olio
un uovo
3 fette di pancarré di kamut
4 cucchiai di pangrattato
10 capperi
Acqua qb
origano o prezzemolo
olio e.v.o.
sale

Sgocciolare bene il tonno e metterlo in una ciotola con l’uovo, i capperi, le fette di pancarré bagnate nell’acqua, le spezie. Tritare tutto con il frullatore ad immersione, poi aggiungere il pangrattato e la quantità di acqua necessaria per creare un bel composto compatto ed amalgamato.
Togliere il picciolo dal peperone tagliando la parte superiore e svuotarlo dei semini e dei filamenti bianchi, poi con un cucchiaino riempire il peperone compattando bene il composto per far uscire l’aria. Tagliare il peperone a fette e posizionarlo su una pirofila coperta con carta forno leggermente unta con olio.
Spennellare con olio la superficie di ciascuna fetta e infornare a 200 gradi per 30 minuti e gratinare la superficie.

Torta salata alla zucca e patate

image

1 rotolo di pasta sfoglia o brisee
300 gr zucca
500 gr patate
1 cipolla
1 uovo
100 ml latte di soia o 2/3 cucchiai di besciamella
Pepe (per chi vuole)

Tagliare a julienne zucca, patate e cipolla, poi aggiungere l’uovo, il latte, il rosmarino e mescolare. Chi vuole può aggiungere anche un po’ di pepe. Stendere il rotolo di pasta sfoglia, bucherellarla con i febbi di una forchetta e poi versare sopra il composto. Infornare a 200 gradi per circa 30 minuti.

Crocchette di patate e cicoria

Ecco una bella ricettina facile trovata sul numero di marzo di Cucina Naturale.
image

Ingredienti per 4 persone:
600 gr patate
250 gr cicoria (o bieta o altre erbette)
50 gr di corn flakes non zuccherati
1 spicchio d’aglio
1 rametto di rosmarino
1 cucchiaino di scorza grattugiata di limone bio
1 cucchiaio di semi di lino
Olio evo, sale

Lessare le patate con la buccia e scottare la cicoria, quindi strizzarla e tritarla.
Rosolare la cicoria 5 minuti i

Continua a leggere

Kartoffelsalat – insalata di patate tedesca

In vacanza a Berlino abbiamo scoperto questa fantastica e facilissima insalata di patate… Dal momento in cui l’abbiamo assaggiata abbiamo capito che dovevamo rivisitarla per mangiatla a casa… Ed ecco qui la versione casalinga…

Ingredienti:
3/4 patate patate medie non farinose
1 cipolla bianca
3/4 cucchiai di yogurt bianco di soia
60 ml brodo vegetale (eventualmente si può anche omettere)
1 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaino di erba cipollina
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
2 cucchiaini di aceto di mele
Sale qb

Far bollire le patate il giorno prima e tenerle piuttosto al dente.
Tagliare a cubetti le patate, aggiungere la cipolla tagliata a piccoli cubetti. Fare una salsa con il brodo, l’olio, l’aceto, erba cipollina e prezzemolo, sale e yogurt. Condire le patate con la salsa e lasciare qualche ora ad insaporire in frigorifero. Mangiare l’insalata di patate fredda.